31 Luglio 2020

FrNews.it

L'informazione libera ed indipendente. Selezioniamo le notizie migliori per difendere la libertà di informazione gratuita.

Riparte la stagione della Nba, giocatori in ginocchio all’inno contro il razzismo

1 min read



L’onda lunga del Black Lives Matter travolge anche il basket Usa. Alla ripartenza della stagione della Nba, dopo lo stop forzato per coronavirus, i giocatori degli Utah Jazz e dei New Orleans Pelicans si sono inginocchiati  contro il razzismo e l’uso eccessivo della forza da parte della polizia durante l’inno. Insieme a loro in ginocchio anche gli allenatori e gli arbitri. Squadre e direttori di gara, inoltre, indossavano una maglietta nera con la scritta Black Lives Matter

Leggi l’articolo completo >>

Fonte: Tgcom24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *