29 Luglio 2020

FrNews.it

L'informazione libera ed indipendente. Selezioniamo le notizie migliori per difendere la libertà di informazione gratuita.

Maria Elena Boschi: «Gli attacchi per le foto in barca? Contro di me leoni da tastiera»

1 min read

Onorevole Maria Elena Boschi, Italia viva era contraria alla proroga dello stato di emergenza sino a dicembre. Il governo ha trovato un compromesso prolungando l’emergenza solo fino a ottobre. Soddisfatta?
«Come dice lei, è un compromesso. Oggi abbiamo 40 persone in terapia intensiva ma i dati dicono che ci sono oltre 500.000 persone che hanno perso il posto di lavoro. Lo stato di emergenza di questo Paese adesso riguarda il lavoro prima che il Covid».

Siete diventati negazionisti anche voi?
«Non lo dica nemmeno per scherzo. Siamo stati i primi a chiedere la zona rossa in tutta Europa. Il contagio continua e dobbiamo essere super prudenti. I dati però dicono che in questa fase il virus non produce gli stessi danni catastrofici di quattro mesi fa. E dunque dobbiamo ripartire, a cominciare dalle scuole. E dagli investimenti, viste le ingenti risorse disponibili».

Ma c’è proprio bisogno di una commissione per il Recovery plan?
«Non c’è bisogno…

Leggi l’articolo completo >>

Fonte: Corriere.it – Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *