16 Luglio 2020

FrNews.it

L'informazione libera ed indipendente. Selezioniamo le notizie migliori per difendere la libertà di informazione gratuita.

Fantacalcio: la startup che usa la blockchain per giocare – Calcio

1 min read


(ANSA) – ROMA, 16 LUG – È nata poco più di un anno fa, ha un
volume d’affari di 1 milione di dollari e oggi annuncia un nuovo
round di finanziamento di 4 milioni che l’aiuterà a crescere e
strutturarsi. È Sorare, la prima startup al mondo che mette la
blockchain al servizio del fantacalcio. Nata nel 2019
dall’intuizione di Nicolas Julia e Adrien Montfort, due
imprenditori digitali di lungo corso , la start up francese
conta già decine di migliaia di utenti in tutto il mondo e oltre
120 squadre internazionali affiliate. In Italia, collaborano con
Sorare i club della Juventus, Lazio, Roma e Napoli. E altri 3 si
preparano a entrare entro la fine del 2020.
   
Come sul fantacalcio classico, anche su Sorare è necessario
formare la propria squadra comprando, sul marketplace digitale,
5 carte, una per ciascun ruolo, per ottenere l’accesso ai tornei
– 15 league affiliate – gareggiando per vincere ricompense e
ottenere…

Leggi l’articolo completo >>

Fonte: RSS di Calcio – ANSA.it