7 Luglio 2020

FrNews.it

L'informazione libera ed indipendente. Selezioniamo le notizie migliori per difendere la libertà di informazione gratuita.

Tutti i dettagli del decreto Semplificazioni

1 min read

Appalti più semplici, eliminazione e velocizzazione di adempimenti burocratici, digitalizzazione della pubblica amministrazione, sostegno all’economia verde e all’attività di impresa. Sono questi, in estrema sintesi, gli obiettivi che il Governo si pone con il Decreto Semplificazioni approvato nel Consiglio dei ministri.

Appalti più semplici e veloci, si legge nel documento. Per incentivare gli investimenti nelle infrastrutture e servizi, il governo ha introdotto per un periodo limitato, fino al 31 luglio 2021, una nuova degli affidamenti di lavori, servizi e forniture. Non ci saranno garw d’appalto sotto i 150mila euro e i lavori saranno affidati direttamente alle ditte; mentre ci sarà una procedura negoziata, senza bando, per lavori fino a 5 milioni di euro o in caso di urgenze derivanti dall’emergenza Covid.

Per cancellare la “paura della firma”, i funzionari coinvolti nei bandi che ritarderanno la stipulazione del contratto o la sua esecuzione subiranno un…

Leggi l’articolo completo >>

Fonte: Politica – Linkiesta.it