15 Aprile 2020

FrNews.it

L'informazione libera ed indipendente. Selezioniamo le notizie migliori per difendere la libertà di informazione gratuita.

Le richieste di aiuto delle donne ai centri antiviolenza sono aumentate del 75% in un mese

1 min read


Secondo i dati raccolti dalla rete di centri antiviolenza D.i.Re – Donne in rete contro la violenza, 2867 donne si sono rivolte ai centri antiviolenza dall’inizio del lockdown, con un incremento del 74,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Secondo Paola Sdao, che con Sigrid Pisanu cura la rilevazione statistica annuale della rete D.i.Re, si tratta di “un dato che conferma quanto la convivenza forzata abbia ulteriormente esacerbato situazioni di violenza che le donne stavano vivendo”.

A preoccupare è il calo delle nuove richieste, solo il 28% del totale, rispetto alla media del 78% dello scorso anno. Come già notato nei primi giorni del lockdown, molte donne che si trovano per la prima volta in situazioni di violenza non sanno come rivolgersi ai centri, soprattutto ora che gli sportelli sono chiusi. Infatti – evidenzia la rilevazione D.i.Re – solo il 3,5% delle richieste arriva dal numero istituzionale antiviolenza 1522.

Al momento, i…

>>Leggi l’articolo completo

Fonte: The Vision

1 thought on “Le richieste di aiuto delle donne ai centri antiviolenza sono aumentate del 75% in un mese

  1. Pingback: #noicisiamo – Emergenza Covid-19 | DiRe

Comments are closed.