27 Marzo 2020

FrNews.it

L'informazione libera ed indipendente. Selezioniamo le notizie migliori per difendere la libertà di informazione gratuita.

La grande opportunità (Storelli) | ScenariEconomici.it

1 min read


di Davide Storelli 

Uno spettro si aggira per l’Europa: la fame.

Per la prima volta dalla seconda guerra mondiale, una buona parte della popolazione europea è a rischio di sopravvivenza.

L’Italia, come spesso è stato nella storia, fa da apripista.

Le aziende sono forzosamente chiuse, la gente è costretta in casa a pena di denuncia penale e di multe salate.

l’Italia, salvo ridottissime eccezioni, è ferma.

Non c’è domanda, non c’è offerta.

Per ogni mese così si registra una perdita quasi integrale del Pil, pari a circa 130 miliardi di euro.

Neanche una guerra è in grado di provocare tale blocco, poiché in guerra le aziende producono armi e tutto ciò che serve alla guerra.

Ora non c’è neanche quello.

Chi ha dei risparmi può sopravvivere per un po’, chi non ne ha guarda già in faccia la fame e la miseria.

L’amministrazione centrale sembra brancolare nel buio, stretta tra la paura di dispiacere a Bruxelles e la paura della perdita della…

>>Leggi l’articolo completo

Fonte: ScenariEconomici.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *