L’Italia ha bisogno urgente di una legge spazzacitrulli

Sharing is caring!


[og_img]

Dicevano “Bye bye corrotti”. Lo ripetevano e lo ritwittavano, una-due-trecento volte, seguendo un espediente comune alle tribù primitive, quel meccanismo studiato dagli antropologi secondo il quale si ripete infinitamente, ossessivamente una frase, per evocare, suscitare, rendere credibile e reale c


Leggi l’articolo completo >>

Fonte: Il Foglio