Sesso con due fratellini a Prato, nei guai nove religiosi dei Discepoli dell’Annunciazione

Sharing is caring!


La procura di Prato, ha deciso di aprire un inchiesta che coinvolge ben 5 sacerdoti, 3 religiosi dell’ex comunità Discepoli dell’Annunciazione, chiusa dal Vaticano lo scorso dicembre e un frate. E l’accusa nei loro confronti sarebbe quella di: Aver abusato sessualmente di due fratelli, minorenni all’epoca dell’accaduto, che erano stati affidati di genitori alla comunità.

Le indagini sono state avviate proprio da alcune dichiarazioni fatte a distanza di anni, da quegli episodi, ma non si fermerebbero qui e sembrerebbe che siano coinvolti anche altri adulti stando alle testimonianze dei due ragazzi.
(Continua…

Ma delle altre persone coinvolte non si sa ancora nulla, la loro identità e tenuta tutt’ora segreta. Gli episodi di violenza, risalgono tra il 2008 e l’estate del 2016, ben 8 anni si violenze subiti da quelli che erano semplicemente due ragazzini da parte di gente di cui si fidavano, poichè avrebbero dovuto proteggerli e non violare la loro…

>>Leggi l’articolo completo

Fonte: web