Lazio, Correa, il riscatto dopo il rigore sbagliato a Bologna: vuole tornare leader – La Gazzetta dello Sport

Sharing is caring!


Non convocato con l’Argentina, il 25enne lavorerà a Formello per ritrovare serenità, continuità e gol

Missione speciale per la Lazio nella sosta del campionato: recuperare il miglior Correa. Per far dimenticare, soprattutto all’argentino, il rigore che domenica si è stampato contro la traversa a Bologna. E per ritrovare la fonte di fantasia al gioco biancoceleste in area. Il 25enne ex Siviglia è rimasto a Formello: non è stato convocato dall’Argentina dopo il ritorno in nazionale di un mese fa. Da questo pomeriggio, alla ripresa degli allenamenti della Lazio (ci sarà anche Milinkovic che ha saltato la convocazione della Serbia causa cure odontoiatriche), scatterà la sua ripartenza per tornare protagonista nella Lazio.

tutti per joacquin

—  

Via social, ma anche nello spogliatoio, i compagni di squadra, come del resto il tecnico Inzaghi, sono stati vicini a Correa dopo l’amarezza per il rigore di Bologna che avrebbe potuto dare alla Lazio il terzo gol e quindi anche…

Leggi l’articolo completo >>

Fonte: Gazzetta.it