Sebastiani dormiva accanto al suo corpo

Sharing is caring!


Massimo Sebastiani, il 45enne indagato per l’omicidio di  Elisa Pomarelli, avrebbe dormito per alcune notti accanto al corpo della donna, uccisa e poi gettata in una scarpata in un bosco a Sariano di Gropparello, nel Piacentino. A rivelarlo agli inquirenti sarebbe stato proprio Sebastiani, accusato di omicidio e occultamente di cadavere e ora in carcere nella sezione protetta per timore che possa commentare un gesto estremo.

Nei confronti di Sebastiani è previsto oggi un interrogatorio di garanzia che dovrebbe far emergere nuovi dettagli. Nel penitenziario “Le Novate” anche l’ex suocero, Silvio Perazzi, accusato invece di favoreggiamento per aver aiutato il 45enne nelle due settimane  di fuga: lui verrà interrogato invece domani.

Nuovi importanti dettagli sulle cause della morte di Elisa Pomarelli emergeranno domani in seguito all’autopsia. Nelle ultime ore la vicenda si è arricchita di importanti dettagli, come spiega anche Ilpiacenza.it, a…

>>Leggi l’articolo completo

Fonte: