Renzi: “Agli attacchi quotidiani che ricevo dai miei compagni di partito oggi si sommano gli insulti di Beppe Grillo”

Sharing is caring!


Agenpress. Agli attacchi quotidiani che ricevo dai miei compagni di partito oggi si sommano gli insulti di Beppe Grillo. L’uomo che un tempo mi chiamava “ebetino”, adesso mi definisce “avvoltoio”.

Non male, dai, si migliora. Ma non c’è insulto che possa fermarmi: davanti a Capitan Fracassa che chiede pieni poteri e culla l’antico sogno di uscire dall’Euro, io sopporto ogni insulto e insisto sul Governo Istituzionale.

Per la mia immagine e per il mio tornaconto personale…



>>Leggi l’articolo completo

Fonte: Agenpress